Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Dichiarazione di nascita

Cos'è

La denuncia di nascita può essere effettuata entro 10 giorni all’ufficio di Stato Civile del Comune di nascita o di residenza di uno dei genitori o in alternativa, entro 3 giorni, al direttore sanitario della struttura dove è avvenuta la nascita.

In entrambi i casi la dichiarazione è resa da uno solo dei genitori, se coniugati; personalmente da entrambi i genitori se non coniugati.

Se almeno uno dei genitori è italiano, il neonato acquisisce automaticamente la cittadinanza italiana.

 

Norma

D.P.R. 396/2000 art. 30

Documenti da presentare

  • documento di identità del genitore che presenta la dichiarazione
  • documento di identità di entrambi i genitori se non coniugati
  • attestato di nascita originale rilasciato dall’ospedale

Attenzione: nel caso di genitori coniugati, se uno dei due coniugi risiede in un altro comune, il dichiarante deve presentare i documenti di identità di entrambi

 

Termini per la presentazione dell'istanza

entro 10 giorni all’ufficio di Stato Civile del Comune di nascita o di residenza di uno dei genitori o in alternativa, entro 3 giorni, al direttore sanitario della struttura dove è avvenuta la nascita